EVOLUZIONE DEL GRAVEL

Quasi un decennio fa, Giant ha introdotto una bici dall'aspetto selvaggio chiamata Revolt. All'epoca, il gravel era una sottocategoria poco conosciuta. I ciclisti gravel di quell'epoca dovevano essere creativi riguardo le loro scelte di bici e attrezzatura, in genere scegliendo una bici da ciclocross o una bici da strada e modificandola per affrontare lunghe pedalate su terreni misti.

Nel 2013, è finalmente arrivata Revolt. Con il suo tubo orizzontale inclinato, i foderi abbassati radicalmente, i freni a disco e il reggisella sottile in carbonio che consente di ottenere ottima flessibilità, è stata un concetto di bici a dir poco innovativo. Alcuni dei design originali di Revolt hanno influenzato le bici che sono state progettate negli anni successivi, aumentando le possibilità di utilizzo per i ciclisti che cercano di spingersi oltre i propri limiti su terreni variabili.

I pro-rider gravel Giant si affidano alle loro Revolt in tutte le competizioni che stanno guadagnando popolarità proprio in questo periodo attirando professionisti del WorldTour. La costante ricerca di un vantaggio competitivo nelle gare combinata con la necessità di versatilità e performance su lunghe distanze ha portato alla creazione delle nuovissime Revolt Advanced Pro e Revolt Advanced.

Che tu stia puntando al podio, provando a raggiungere 100km su un terreno variabile o pianificando un viaggio in bikepacking di più giorni su strade, ghiaia e terra battuta, le nuove Revolt ti offrono l'efficienza, la leggerezza e l'adattabilità per goderti al massimo tutte le tue avventure.

KEY PERFORMANCE FACTORS

Lighter frame
EFFICIENZA E LEGGEREZZA
Progettati per essere significatamente più leggeri, i telai Revolt realizzati completamente in carbonio presentano una geometria aggiornata per aumentare l'efficienza e le prestazioni generali. Un carro più corto e un fork trail ridotto producono una sensazione di guida più reattiva in moltissime condizioni e superfici. Gli aggiornamenti della geometria includono anche un reach più lungo e un angolo di sterzo più aperto. Inoltre, il movimento centrale è stato abbassato di 10mm (drop di 80mm rispetto ai precedenti 70mm). Sviluppati nell'ultimo anno con i corridori professionisti Giant, questi sono i modelli Revolt più leggeri di sempre. Più focalizzati che mai sulla velocità e sulla maneggevolezza, non scendono a compronessi in termini di prestazioni su salite sterrate, in curva e nello sprint, anche dopo diverse ore in sella.
D-Fuse seatpost
FLUIDITÀ ASSOLUTA
Ogni nuova Revolt è dotata di una giunzione più bassa del fodero posteriore con tubi di diametro più sottile per migliorare resistenza e reattività del carro posteriore senza sacrificare la rigidità in curva, negli sprint o in salita. Ogni modello è inoltre dotato della più recente tecnologia D-Fuse del reggisella per ridurre gli urti e le vibrazioni su strade sconnesse. Il reggisella è fissato con un morsetto nascosto all'interno del tubo verticale, consentendo una maggiore area di flessione per ottimizzarne la massimizzare la comodità generale. Entrambe le gamme includono anche manubri D-Fuse che operano insieme al reggisella per aumentare ulteriormente la fluidità senza aggiungere il peso dovuto a perni o inserti di vario tipo.
Flip Chip Dropout
ADATTABILE AL TERRENO
Un flip chip sul forcellino posteriore consente di regolare l'interasse di 10mm. L'impostazione corta conferisce una sensazione di guida più rapida e agile, mentre l'impostazione più lunga migliora la stabilità su strade più sconnesse e sterrate. L'impostazione lunga offre anche più spazio per uno pneumatico posteriore più grande (fino a 53mm) ed estende la corsa della forcella di 4mm per una maggiore stabilità. Revolt offre la possibilità di montare un reggisella tondo da 30,9mm con un adattatore incluso, il che significa che puoi utilizzare un reggisella telescopico in stile mountain bike. E per massimizzare l'efficienza su lunghe distanze, il telaio presenta sei supporti per borraccia e numerosi adattatori per montare portapacchi o parafanghi.

Flip Chip Dropout

Consente ai ciclisti di regolare rapidamente la geometria e lo spazio degli pneumatici della ruota posteriore grazie a un hardware a due impostazioni efficiente e semplice da utilizzare posizionato sul forcellino posteriore.

Scopri di più

Tecnologia D-Fuse

Il reggisella e il manubrio realizzati e progettati in carbonio da Giant, presentano una forma a D e lavorano come un unico sistema per smorzare le vibrazioni e assorbire gli urti della strada, ottenendo una qualità di guida estremamente fluida.

Scopri di più

Carbonio Advanced

Il carbonio ad alte prestazioni viene utilizzato per produrre questo composito ad elevato rapporto rigidità-peso, ideato esclusivamente da Giant per la progettazione del telaio. Il triangolo anteriore è assemblato come un pezzo unico nel processo di produzione chiamato Modified Monocoque Construction.

Freni a Disco

Il telaio e la forcella sono progettati specificamente per i freni a disco per garantire prestazioni di frenata affidabili in tutte le condizioni atmosferiche e stradali.

Forcella in Carbonio

La nuova forcella in carbonio è più leggera e presenta un tubo di sterzo conico OverDrive che assorbe gli urti e le vibrazioni della strada e prevede uno spazio aggiuntivo per pneumatici larghi fino a 53mm.

Supporti Integrati

Il telaio è dotato di sei supporti per borraccia: due sul tubo obliquo, due sulla forcella, più uno rispettivamente sul tubo orizzontale e sul tubo verticale. Include anche uno speciale adattatore sul reggisella per montare un portapacchi ed è compatibile con supporti di terze parti, quindi facile da personalizzare con parafanghi e altri accessori.

SCOPRI TUTTI I MODELLI