Migliaia di partecipanti per il Ride Like King di quest'anno a supporto di World Bicycle Relief

martedì 18 agosto 2020

Giant

Giant ha celebrato il suo 12° evento annuale Ride Like King dal 14 al 16 agosto, riunendo persone da tutto il mondo per onorare il fondatore dell'azienda King Liu e i suoi sforzi per promuovere i benefici del ciclismo. Gli eventi hanno coinvolto più di 2700 persone su Zwift e hanno permesso di donare 100 biciclette a persone e famiglie in difficoltà.

L'evento di quest'anno, denominato RLK12, ha visto i partecipanti sfidarsi in divertenti corse di gruppo virtuali: grazie ai nostri partner Zwift, la piattaforma online che consente alle persone di allenarsi e pedalare insieme virtualmente, e World Bicycle Relief, un ente di beneficenza globale che lavora per permettere gli spostamenti delle persone nei paesi in via di sviluppo, Giant Group ha riunito migliaia di persone per celebrare la passione di King Liu per il ciclismo e per donare biciclette appositamente costruite per questo evento.

Durante i tre giorni di RLK12, i partecipanti si sono messi alla prova su quattro diversi eventi Zwift. Oltre 2700 persone hanno completato queste corse, totalizzando quasi 120.000 chilometri. Le gare aperte sono state guidate da atleti e ambassadors Giant, tra cui il due volte campione neozelandese di cronometro Paddy Bevin del Team CCC, l'australiano Tim Searle, fondatore del popolare settimanale Aussie Hump Day Ride on Zwift e l'ex campione nazionale statunitense Rahsaan Bahati.

Le corse femminili RLK12 Zwift sono state guidate dalle ambassadors Liv, tra cui la leggendaria rider di endurance Rebecca Rusch e le atlete di Liv Racing Serena Bishop Gordon e Ayesha McGowan. Anche molti dipendenti di Giant Group, tra cui la presidente Bonnie Tu, il chief branding officer Phoebe Liu e il direttore generale di Giant Australia Darren Rutherford, hanno completato le corse Zwift.

Uno degli obiettivi principali dell'evento Ride Like King di quest'anno era aiutare World Bicycle Relief a raggiungere l'obiettivo di mobilitare il maggior numero possibile di persone bisognose. Per onorare i 12 anni di Ride Like King, Giant Group ha accettato di donare una Buffalo Bicycle per ogni 1200km percorsi su Zwift nei tre giorni di evento.

La Buffalo Bicycle è una bicicletta appositamente progettata per carichi pesanti, lunghe distanze e terreni accidentati. Le biciclette sono semplici da guidare e facili da riparare, garantendo anni di utilizzo affidabile anche in condizioni difficili. Sono prodotti da Giant Group e assemblati dai dipendenti di World Bicycle Relief nei paesi di tutto il mondo. Alla fine, con l'aiuto di tutti gli appassionati che hanno partecipato, Giant Group ha potuto donare 100 nuove Buffalo Bicycles.

"È stato fantastico vedere la comunità ciclistica globale riunirsi per Ride Like King 12 per sostenere World Bicycle Relief", ha affermato F.K. Day, co-fondatore di World Bicycle Relief. "Grazie a Giant Group, Zwift e a migliaia di ciclisti che hanno contribuito, siamo riusciti a portare le Buffalo Bikes nelle comunità rurali di tutto il mondo".

Oltre alle corse su Zwift, molti sostenitori del Giant Group da tutto il mondo hanno organizzato le proprie uscite su strade, sentieri o boschi. Hanno condiviso le loro esperienze pubblicando foto e storie sui canali dei social media Giant e Liv con l'hashtag #RideLikeKing.

"Ispirata dalla visione di WBR sul "potenziale della bicicletta", la nostra azienda si è riunita con ciclisti provenienti da tutto il mondo per pedalare per un mondo migliore", ha affermato An Le, Global Marketing Director di Giant Group. "Se RLK12 è stato un evento di soli tre giorni, queste 100 biciclette Buffalo avranno un impatto duraturo sulle comunità per gli anni a venire".

Per saperne di più su World Bicycle Relief, vai su worldbicyclerelief.org.

Condividi