Messaggio importante sul COVID-19  Scopri di più

La nuova Trance X Avdanced E+: la prima MTB elettrica in carbonio di Giant!

martedì 23 novembre 2021

Novità sui prodotti

Con il suo sistema motore SyncDrive Pro e il nuovo flip chip per regolare la geometria del telaio, la nuovissima Trance X Advanced E+ offre prestazioni adattabili a un'ampia gamma di ciclisti di e-MTB attenti alle prestazioni.

La nuova Trance X Avdanced E+ è la prima MTB elettrica in carbonio mai progettata da Giant, un prodotto in cui le elevate prestazioni si uniscono ad un design moderno e a tecnologie all’avanguardia, come l’unità RideControl Go e il sistema flip chip che permette ai ciclisti di modificare l’assetto della bici in base alle loro esigenze.

POTENTE E REATTIVA

Il nuovo motore SyncDrive Pro, sviluppato in collaborazione con Yamaha, è più compatto, più leggero e più silenzioso rispetto alle versioni precedenti ed è in grado di erogare fino a 85Nm di coppia: questo si traduce in una pedalata potente e fluida che permette di affrontare facilmente le salite più sconnesse e di divertirsi ancora di più nelle avventure off-road.

Oltre a garantire la giusta potenza in ogni momento, il motore SyncDrive Pro lavora in perfetta sintonia con la SmartAssist Technology, un sistema di supporto automatico che, tramite l’utilizzo di 6 sensori smart e di complessi algoritmi, valuta quale sia il miglior supporto alla pedalata (Power, Sport, Active, Basic e Eco) da utilizzare in quel preciso contesto, analizzando perfino la tipologia di terreno che si percorre. Ma non è tutto: il sistema SmartAssist monitora anche l’efficienza della batteria, così che venga erogata sempre la giusta quantità di energia senza sprechi.

Oltre al motore SyncDrive Pro, gioca un ruolo fondamentale anche il telaio della Trance X Advanced E+, il primo in carbonio mai proposto su una elettrica Giant. Legato ad esso, la bici è equipaggiata con un sistema di sospensioni Maestro, che offre 140mm di escursione posteriore e 150 di escursione anteriore.

VERSATILE PER OGNI TERRENO

Una delle qualità principali della nuova Trance X Advanced E+ è la sua adattabilità ai diversi tipi di terreno: lo testimoniano alcuni dei componenti montati di serie tra cui il reggisella telescopico Contact Switch, la sella Romero e lo speciale sistema Flip Chip che permette di scegliere tra un angolo di sterzo più o meno aperto, andando a modificare anche l’angolo del tubo sella e l’altezza del movimento centrale. Quando lo switch è impostato nella posizione inferiore, la bici risulta più agile sui tratti più veloci e negli spazi aperti. Al contrario, la posizione superiore è la più indicata per i terreni più lenti e tecnici.

ACCESSIBILITÀ E INNOVAZIONE

Il design della Trance Advanced X E+ permette di tenere facilmente sotto controllo le varie funzionalità presenti nelle bici e di monitorare tutti i dati di marcia delle le proprie avventure. In particolare, le bici sono dotate dell’unità RideControl Go, perfettamente integrata nel tubo orizzontale, che permette di accendere la bici in pochi secondi e di cambiare facilmente le impostazioni del motore.

Sul manubrio si trova invece il RideControl Ergo 3, un piccolo controller con 3 tasti configurabili tramite la RideControl App, che può anche essere montato su entrambi i lati del manubrio.

Tra le features più interessanti della Trance X Advanced E+ spicca inoltre la batteria EnergyPak 625 perfettamente integrata nel tubo obliquo, che può essere riportata all’80% di carica in poco più di due ore.

Diego Caverzasi, ambassador Giant e YouTuber del mondo bike, ha potuto testare in anteprima la nuova Trance X Advanced E+: guarda il video e scopri com’è andata!

Per saperne di più sulla Trance X Advanced E+, clicca qui.

Condividi