Messaggio importante sul COVID-19  Scopri di più

Iden vince il PTO Championship Triathlon a Daytona!

lunedì 7 dicembre 2020

Team / Atleti

Il triatleta Gustav Iden, sponsorizzato da anni da Giant, ha vinto il PTO Championship 2020 al Challenge Daytona in Florida, superando un gruppo stellare di professionisti in sella alla sua bici Trinity Advanced Pro montata con sistemi di ruote CADEX e vincendo il premio di $100.000 all'evento statunitense.

La gara ha visto la partecipazione dei primi 40 atleti maschili e femminili classificati nella Professional Triathletes Organization (PTO), in competizione tra loro per il montepremi di oltre 1 milione di dollari. L'evento si è svolto al Daytona International Speedway, su un percorso che comprendeva una nuotata di 2 km nel Lago Lloyd, un settore in bici da 80 km (20 giri su un percorso di 4 km) e una corsa di 18 km (4 giri su un percorso di 4,5 km).

Con la maggior parte dei principali eventi di triathlon cancellati quest'anno a causa della pandemia globale, i migliori atleti di questo sport si sono concentrati sul Challenge Daytona, che ha seguito protocolli speciali per mantenere gli atleti al sicuro. L'evento è stato trasmesso in diretta sul sito web della PTO per consentire ai fan di seguire la competizione.

Iden ha vinto grazie al tratto in corsa. "Credo di essere sceso dalla bici in ventesima posizione ma mi sono sentito bene già dai primi chilometri", ha detto. "Ci ho provato, ho dato tutto quello che avevo ed è stato un giorno fantastico."

In qualità di attuale campione del mondo Ironman 70.3, il 24enne norvegese è entrato in gara come uno dei favoriti. "Il percorso era completamente diverso da quello che su cui si è svolto il Campionato del Mondo dello scorso anno a Nizza, quindi ero un po' incerto su come avrei portato avanti questa gara piena di avversari incredibili", ha detto Iden, che indossava il suo casco Giant Rivet TT per l'occasione. “Credo di aver fatto la differenza quando sono riuscito a conservare energie sul tratto in bici, nonostante vedessi gli altri che mi passavano accanto nel disperato tentativo di raggiungere il gruppo di testa. Sono estremamente soddisfatto di come ho affrontato questa gara e tornare a casa con un altro titolo è incredibile".

A rappresentare Giant, c'era anche Sam Appleton, atleta australiano che è arrivato sesto, mostrando le sue doti in sella alla sua Trinity Advanced Pro montata con un WheelSystem CADEX ottenendo uno dei migliori tempi intermedi della giornata. "Nel complesso, è stata una grande giornata per la squadra", ha detto l'australiano. “Sono davvero soddisfatto del sesto posto al Challenge Daytona. Probabilmente era uno dei campi più competitivi mai riuniti in una gara, quindi sono davvero orgoglioso di essere arrivato al sesto posto. Ho nuotato un po' male, ma sono riuscito a recuperare pedalando davvero forte e arrivando in testa alla gara sul tratto in bici, lottando fino in fondo per tutto il settore in corsa".

Condividi