Groenewegen e Matthews regalano successi al Team BikeExchange-Jayco

lunedì 20 giugno 2022

Team / Atleti

Grande successo per il Team BikeExchange-Jayco in due importanti gare a tappe europee che si sono concluse nel fine settimana. Dylan Groenewegen ha vinto una tappa al Tour of Slovenia e Michael Matthews ha preso la maglia a punti al Tour de Suisse.

Groenewegen si è aggiudicato la vittoria nella fase 2 del Giro di Slovenia, raggiungendo l'obiettivo chiave della squadra nella corsa a tappe di cinque giorni.

Il 28enne olandese ha ottenuto la sua quinta vittoria della stagione quando ha spinto la Propel Advanced SL equipaggiata CADEX WheelSystem alla vittoria sulla tappa di 174 km da Ptuj a Rogaška Slatina, una giornata combattuta che includeva alcune salite difficili prima di uno sprint di gruppo nel finale.

Dopo una perdita iniziale di terreno da parte di sei corridori, rientrati solo a 40 km dalla fine, c'è stata una raffica di attacchi nell'ultima ora della gara. Gli atleti del Team BikeExchange-Jayco sono stati in grado di gestire le energie e i compagni di squadra di Groenewegen, Campbell Stewart e Luka Mezgec lo hanno accompagnato nel finale.

"Abbiamo fatto uno splendido lavoro di squadra", ha dichiarato Groenewegen, subito dopo aver tagliato il traguardo. “Non è stato tutto perfetto, ma Luka ha fatto una mossa davvero intelligente per farmi un po' di spazio, così ho potuto seguire gli altri atleti e trovare un po' di spazio per fare uno sprint. È stata una tappa davvero difficile, quindi grazie ai miei compagni per questa vittoria”.

Matthews ha mantenuto lo slancio per la squadra al Tour de Suisse, una corsa a tappe di otto giorni che è vista come una preparazione fondamentale per il prossimo Tour de France di luglio. L'australiano ha ottenuto due podi, terzo nella fase 2 e secondo nella fase 4, con la sua Propel Advanced SL, vincendo la classifica a punti.

Matthews, indossando il casco Giant Rev Pro , ha fatto la sua mossa per la maglia di leader nella fase 6, la tappa regina che è finita in cima al Mooslap.

Il 31enne ha vinto due sprint intermedi per poi proteggere il suo vantaggio nelle ultime due fasi di gara.

Condividi