Messaggio importante sul COVID-19  Scopri di più

Blummenfelt entra nella storia con il titolo mondiale di triathlon!

domenica 22 agosto 2021

Team / Atleti

Il campione olimpico recentemente incoronato Kristian Blummenfelt ha conquistato un'altra incredibile vittoria, tagliando il traguardo per primo alle finali del campionato mondiale di triathlon a Edmonton, in Canada, vincendo il titolo assoluto maschile. Con la vittoria, il 27enne norvegese è diventato il primo uomo a guadagnare l'oro olimpico e il titolo mondiale nello stesso anno.

Per Blummenfelt, la vittoria di Edmonton conferma il suo posto in cima al mondo del triathlon maschile nel 2021. È partito nella gara finale della serie al secondo posto assoluto dietro al rivale britannico Alex Yee. La classifica di quest'anno è stata determinata sommando i tre migliori punteggi degli eventi a Yokohama, in Giappone; Leeds, Inghilterra; Montréal, Canada; le Olimpiadi di Tokyo; e la finale della Championship Series a Edmonton. Con le vittorie a Yokohama e ai Giochi di Tokyo, Blummenfelt doveva finire davanti a Yee a Edmonton per guadagnare il titolo.

Dopo la nuotata di 1,5 km, Blummenfelt ha raggiunto la tappa in bicicletta di 40 km insieme a un gruppo di inseguitori dietro un trio di testa di cui faceva parte il campione del mondo in carica Vincent Luis (Francia), il belga Marten Van Riel e l'ungherese Mark Devay. 
Da lì, il campione olimpico si è messo al lavoro sulla sua Propel Advanced SL Disc, guidando il gruppo degli inseguitori nel tentativo di recuperare lo svantaggio dai primi. Utilizzando un CADEX WheelSystem e indossando il casco Giant Pursuit, Blummenfelt è stato in grado di guadagnare tempo nei confronti di Yee.

Correndo in un gruppo di testa di sette atleti, Blummenfelt ha alzato notevolmente il ritmo nell'ultimo dei tre giri. Questo è stato sufficiente per perderne due dal gruppo, e poi con una seconda ondata è stato in grado di perderne altri due. Entrando nell'ultimo chilometro, erano rimasti solo Blummenfelt, Van Riel e il francese Leo Bergere. Quando hanno colpito il tappeto blu per lo sprint finale, il norvegese ha acceso i jet, vincendo lo scatto verso il traguardo (Van Riel argento e Bergere bronzo).

"Devo dire che è stato un anno davvero incredibile", ha affermato Blummenfelt al traguardo. “Prima di questa stagione pensavo a quanto stessi invecchiando e al fatto di nona avere titoli. Ora sono Campione Olimpico e Campione del Mondo!

Condividi